Come Andare Bene a Scuola

Signora, ha le capacità ma non si applica. Scommetto che hai sentito questa frase tante e tante volte. Se hai deciso che è ora di cambiare, segui questa guida e scoprirai che non esistono persone più o meno intelligenti, ma persone che vogliono o non studiare.

La prima cosa da fare è capire in quale materia vai più male. Fai una lista scrivendo tutte le materie che studi, e affianco scrivi il voto che hai ottenuto nel precedente quadrimestre. Le materie in cui hai ottenuto 5 o meno saranno le materie su cui dovrai lavorare. Il successivo passaggio, è di analizzare il problema.

Mi spiego meglio, facciamo che non vai bene a scuola per il tempo che passi vicino al pc o alla TV. In un normale giorno in cui fai queste cose registrale su una tabella. A questo punto, il giorno dopo, avrai le ore in cui stai al pc, le ore in cui guardi la TV, le ore in cui studi etc… Inizia a suddividere.
So che sembrerà una cosa difficile, ma devi capire, che se ad esempio stai su Facebook tutti i giorni alle 16,30, puoi benissimo starci alle 18,00 o alle 19,00 anche perchè il social network è sempre lì: è fatto apposta! Quindi se impieghi due ore per studiare, puoi benissimo metterti al computer una o due ore dopo: so che sarai contrario, ma alla fine il computer è sempre la stessa cosa quindi puoi connetterti quando vuoi e tutto è sempre lì.

Mentre per la Tv il discorso è diverso. gli orari ed eventuali repliche. Suddividiamo anche qui: scegli tutti i programmi che vuoi vedere e che ami di più, a qualsiasi orario essi vadano in onda.
Successivamente, vedi gli orari in cui vanno in onda i programmi: se ad esempio, hai scelto 2 programmi che vanno in onda alle 15,00 e 3 che vanno in onda alle 17,00 o dopo, puoi benissimo metterti a studiare in questo lasso di tempo. Invece se i programmi vanno in onda uno dopo l’altro, inizierai a studiare alla fine. Ma non è che hai scelto di rimanere tutti i programmi e quindi potrai metterti a studiare solo alle 21,00!

Comunque sui decoder del tipo ‘Mediaset Premium’ o ‘Sky’ in alcuni canali c’è anche la versione 1, che trasmette gli stessi programmi un’ora dopo. Adesso analizziamo un altro problema: se invece ti vedi con i tuoi amici o con le tue amiche ogni giorni.

Chiedetegli invece, se anche per voi è importante giocare con loro, di vedervi con qualche ora di ritardo. O, perchè no, di svolgere i compiti insieme. Se si condivide lo studio con i coetaneii, il tutto può anche diventare divertente. Potete anche vedervi a giorni alterni, in modo che un giorno studiate e un giorno di meno.

Mentre invece, se avete altri tipi di impegno (lavoro, famiglia etc…) seguite questi altri consigli: Se lavorate, cambiatevi il turno in mattina (se andate all’università) o pomeriggio più tardi. Mentre se avete impegni famigliari, spiegate la situazione e vedrete che capiranno. Anche se si deve avere la forza di volontà per fare tutte queste cose.

Questi sono solo alcuni consigli in generale, ma da persona a persona possono variare. Se il problema è la vostra testa o la voglia, possono volerci anche alcuni giorni per risolvere questi problemi. Ma se c’è la forza di volontà c’è tutto. Non prendete questi consigli come oro colato, perchè i motivi possono essere diversi e altri.

Lascia un commento