Browse Category: Fai da Te

Trasformare Jeans in Bavaglini

Quante volte capita di avere dei jeans usurati nella parte alta che diventano quindi inutilizzabili? Non disperate, con questa guida li trasformiamo in un simpatico bavaglino per bimbi sportivi. E’ facile da realizzare anche da chi non ha dimestichezza con il cucito.

Per prima cosa prendiamo il nostro vecchio jeans e tagliamo un pezzo sulla parte bassa della gamba. Scelgo quel lato perche’ e’ meno consumato solitamente. Apriamo una delle due cuciture. Mettiamo il nostro modello disegnato su carta appoggiato al pezzo di jeans ritagliato.Fissiamolo con degli spilli alla stoffa e con un paio di forbici ben affilate iniziamo a ritagliare.

Teniamoci un paio di centimetri piu’ larghi. Questo sia per poter cucire un bordo che per correggere alcune imprecisioni di taglio. Una volta ricavato il nostro bavaglino, facciamo la stessa cosa con la stoffa di cerata. Questa volta ritagliamola precisa. Appena fatto mettiamo la cerata appoggiata sul rovescio del jeans. Prendiamo degli spilli e fissiamole. Ripieghiamo la sporgenza del jeans internamente a bloccare la cerata.

assiamo il tutto sotto la macchina da cucire e in un paio di minuti abbiamo realizzato il nostro bavaglino. Fissiamo un automatico nella chiusura e decoriamo la parte centrale con una stoffa colorata o con dei pupazzetti in stoffa. Servira’ a coprire in parte la cucitura centrale della gamba. L’ho rifatto per mio nipote qualche mese fa ed e’ venuto delizioso.

Come Trasformare Coppette in Vetro in Bomboniere

Se vi state per sposare e non avete ancora le idee chiare su cosa scegliere come bomboniera vi consiglio di leggere questa guida. Vi insegnero’ a trasformare delle comuni ciotoline in vetro satinato in raffinate bomboniere, con la sola aggiunta di foglie disidratate.

La realizzazione di questa guida richiede un po’ di manualita’ ma non e’ difficilissima.
Per prima cosa prendiamo le ciotoline e puliamole bene con alcool denaturato e un panno umido.

Non sottovalutiamo questa operazione perche’ serve a eliminare eventuali tracce di grasso.
Prendiamo un vasetto, va bene anche quello dello yogurt, e diluiamo la colla vinilica con acqua in parti uguali.

Prendiamo un pennello e sciogliamo bene la colla. Passiamone uno strato sulla coppetta.
Ora prendiamo le foglie essiccate (si trovano nei negozi di bricolage ben forniti), una per ogni ciotolina da realizzare.
Se le foglie sono grandi sara’ meglio praticare dei taglietti per evitare antiestetiche pieghe.
I taglietti dobbiamo farli perpendicolari al bordo