Come Costruire Zattera e Canotto

Se hai intenzione di attraversare l’oceano, questo non è lo strumento piu’ adatto, ma se vuoi semplicemente divertirti con i tuoi amici in riva al mare, allora segui i passi di questa guida e sarai pronto per la bella stagione che si sta avvicinando.

Iniziamo dalla zattera.
Hai preso due teli impermeabili e sei robusti bastoni di legno? Allora si parte: le dimensioni possono variare a seconda del materiale a disposizione. Si deve innanzitutto formare un tubolare avvolgendo un fascio di giunchi o di canne dentro un telo impermeabile rettangolare, dopo che hai ripiegato i lembi, legandolo strettamente con una corda robusta.
Praparane due. Fissa ad ogni tubolare due bastoni servendoti della corda e poi tieni insieme i 4 bastoni con gli ultimi due che sistemerai per traverso con solide legature. La piccola zattera è pronta.

Passiamo ora al canotto.
Prendi una camera d’aria in buono stato, due tavolette di legno leggero (resistenti all’acqua e quindi non di compensato).
Devono essere lunghe quanto il diametro della camera d’aria ed alte 25 cm. Poi prendi una terza tavoletta quadrata (40 cm. di lato) che funzionerà da sedile.
Sistema due tavolette ai lati della camera d’aria e l’altra sopra. Stringi il tutto alla camera d’aria con vari giri di corda. Tira con forza per dare una forma allungata. L’obiettivo è quello di ottenere qualcosa di simile a questi canotti gonfiabili.
Fornisci ora il canotto di deriva altrimenti girerà su se stesso ad ogni pagaiata e fai cosi, prendi 30 cm. di filo di ferro, date forma a un anello, fissa l’anello al cono di tessuto, poi 4 segmenti di corda che riunirai con un nodo ad una corda più robusta, detta sagola, da fissare a poppa dell’imbarcazione. Rema in ginocchio.

Lascia un commento