Come Preparare Tartellette con la Frutta Secca

Pasticcini classici che ispirano alle crostate svizzere farcite con noci e crema mou, che puoi preparare con tre tipi diversi di frutta secca mediterranea. Una friandise golosa che non puoi non apprezzare particolarmente. Una squisita prelibatezza da preparare in casa.

Occorrente
300 gr di pasta frolla
140 gr di zucchero
30 gr di scriroppo di glucosio
120 gr di panna liquida
50 gr di gherigli di noce
50 gr di pinoli sgusciati
50 gr di pistacchi sgusciati

Stendi la pasta frolla sottile e rivesti quindici piccoli stampi antiaderenti per tartelle.
Cuoci in forno preriscaldato a 170 gradi per 12-15 minuti.
Ritira le tartellette dal forno, lasciale raffreddare, quindi estraile dagli stampi.
Non e’ un procedimento particolarmente difficile, fai solo attenzione a non rompere con le mani la pasta e a non bruciarla in forno.

Nel frattempo versa lo zucchero e lo sciroppo di glucosio in un pentolino di acciaio o rame.
Cuoci fino a che lo zucchero si sara’ caramellato, facendo attenzione a non farlo colorre eccessivamente per evitare che bruci.
Incorpora lentamente la panna calda e cuoci finche’ il caramello sara’ completamente sciolto e avrai ottenuto una fruida crema omogenea.
Ritrai dalla fiamma e lascia raffreddare, dopodiche’ incorpora la frutta fresca.

Al momento di servire, riempi le tartellette di pasta frolla con il composto a base di frutta secca e caramello e servile in tavola dentro pirottini di carta oleata.

Lascia un commento