Come Sfruttare lo Stendino Elettrico

In inverno soprattutto al centro-nord stendere ed asciugare i panni diventa un problema personale.. C’è chi non avendo lo spazio o la liquidità per acquistare un’asciugatrice ha ripiegato su quegli stendibiancheria elettrici sui quali appendere i panni, che funzionano a getto di aria calda. Per dettagli sul funzionamento è possibile vedere questo sito sullo stendino elettrico. Bisogna però essere metodici per sfruttarne le qualità al meglio e asciugare bene il bucato.

Come ho già detto in una guida affine, prima cosa è far uscire dalla lavatrice il bucato ben centrifugato. Programmate un’ulteriore centrifuga se vedete che i panni non sono ben strizzati.poi aprite la cerniera del nylon che avvolge lo stendi-biancheria, per inserire i panni, e preparate uno stendino normale in prossimità del termo.

Un’avvertenza è non sovraccaricare lo stendino di panni o ci impiegheranno una vita ad asciugarci. Date la priorità alle camicie. Mettete solo quelle dentro, così l’aria potrà circolare meglio e si asciugheranno nel giro di un’ora od oretta e mezza.

Nel frattempo, stendete i panni della vaschetta:metteteli su quello stendino vicino al termo, in attesa che arrivi il loro turno. Non mettete nello stendibiancheria più di 3 camicie, e sistemateli sugli attapanni ben scosse, per annullare le minime pieghe.. Se ci sono molte camicie, stendetele tutte sugli attaccapanni da armadio e appendetele alle finestre, finchè non arriverà la loro volta.

Il getto d’aria calda uscirà dallo stendino, voi abbiate l’accortezza ogni tanto di aprire la cerniera del nylon avvolgente e lasciarla almeno 10 minuti aperta, così permetterete all’umidità che fuoriesce dal panni di non ristagnare nello stendino sigillato, ribagnandoli, ma di fuoriuscire al di fuori di questo. Trascorso il tempo necessario, richiudete la cerniera.

Rigirate spesso i panni per permettere loro di asciugare in ogni singola parte. Man mano che sono asciutti, tirateli fuori dallo stendino. Ma attenzione: non fate l’errore ogni volta che tirate fuori panni asciutti, di sostituire il posto che si libera con panni bagnati, o i panni restanti impiegheranno una vita ad asciugarsi. Quando la prima ondata di panni ssarà asciugata e lo stendi-biancheria sarà vuoto totalmente, allora metterete altri panni presi dallo stendino vicino al termo.

Ripetete i passi precedenti spiegati nella guida finchè non avrete asciugato l’intero bucato.vi accorgerete che le cose che stendete, saranno ancora profumate come quando sono uscite dalla lavatrice e non avrete odori stantii. Inoltre la qualità di questi stendini è che consumano pochissima ma proprio pochissima elettricità.

Lascia un commento