Come Realizzare Fiori di Carta

Dolci petali di fiori colorati e multiformi, allieteranno le vostre giornate trasmettendoti una sensazione di freschezza, che non puoi annusare, ma puoi avvertire, solo guardando la lucentezza sgarciante dei loro colori. Questa è l’impressione che avrai, unicamente osservando questi magnifici fiori, godendo della personale soddisfazione che a realizzarli sei stata proprio tu, con la tua abilità e il tuo impegno. Puoi anche regalarli ai tuoi migliori amici per un’occasione speciale. Farai un’ottima figura. Ecco come realizzare i fiori con la carta crespa.

Per realizzare il girasole, taglia due strisce di carta crespata di diverso colore lunghe quanto la circonferenza del sottovaso e alte circa 5 cm. Taglia altre due strisce della stessa lunghezza di colore più scuro che superi l’altezza del sottovaso di 2 o 3 cm. Taglia, inoltre, un quadrato di cartoncino bristol. Esso costituirà la base su cui alla fine andrai ad incollare il girasole.

Piega a metà la carta crespa, opportunamente tagliata, sotto forma di strisce abbastanza lunghe (1 metro all’incirca). Dopo averle piegate a metà, ripiegatele stavolta a forma di fisarmonica e sovrapponetele. Usate strisce differenti, una gialla e l’altra arancione, per creare il girasole. Ripiega nuovamente a metà le strisce.

Con un paio di forbici, fai sulle strisce colorate dei tagli in modo da creare delle frange. Rifinisci l’ultima striscia a frangia sul versante interno, fermandola con dei punti metallici così come ferma con dei punti metallici il bordo delle strisce. Incolla il girasole sul cartoncino bristol del colore che preferisci. Hai creato ad arte un piccolo “quadro”.

Lascia un commento