Come Preparare l’Esame di Diritto Fallimentare – Consigli Utili

L’esame di diritto fallimentare è assai impegnativo per la vastità della materia ed il collegamento della disciplina con altre branche, come quelle del diritto civile e del diritto commerciale. Questa guida ti indica come arrivare alla prova d’esame con la migliore preparazione possibile.

Prima di cominciare con lo studio del diritto fallimentare, riguarda i concetti fondamentali di diritto privato e di diritto commerciale. Procedi, se hai poco tempo a disposizione, anche con un compendio nel ripasso, basta che alla fine ti siano chiari almeno i concetti principali. Poni particolare attenzione al regime di responsabilità che caratterizza i vari tipi di società ed alle relative differenze tra gli stessi.

Segui le lezioni del professore e, se non puoi frequentarle, fatti prestare gli appunti da altri studenti del corso. Prepara con attenzione i testi che vengono consigliati e gli appunti delle lezioni. Recati presso le sedute d’esame precedenti la tua prova, in quanto così ti rendi conto delle domande e del livello di approfondimento richiesto.

Non saltare parti del libro e, quando vengono citate delle sentenze, è utile leggerle attentamente ed analizzare anche la dottrina che si è formata a riguardo. Impara a memoria le definizioni principali e più ricorrenti, in quanto in sede d’esame questo denota preparazione ed impegno. Se hai dei dubbi chiedi all’insegnante od agli assistenti.

Lascia un commento